martedì 6 febbraio 2018

Recensione a "Fandom" di Anna Day



Genere: Young Adult
Editore: DeA 
Data d'uscita: 6 Febbraio 2018
Pagine: 514
Prezzo: eBook 6,99 - cartaceo 13,51






Violet farebbe di tutto pur di incontrare gli attori che hanno portato sul grande schermo il suo romanzo preferito, «The Gallows Dance». Anche convincere suo fratello e le sue migliori amiche ad accompagnarla al ComiCon più grande d'Inghilterra e mettersi in coda per l'autografo del bellissimo Willow. Violet, che conosce tutte le battute del film a memoria e vorrebbe far colpo su di lui, si presenta come cosplayer di Rose, protagonista del romanzo e anima gemella di Willow. La sua scelta non è dettata dalla sola infatuazione per lui: Violet ammira realmente Rose e vorrebbe essere come lei. Coraggiosa come Katniss, determinata come Daenerys e intrepida come Tris. Quando però arriva il suo turno di incontrare gli attori, un terremoto improvviso fa crollare il capannone. Violet batte la testa e sviene. Pochi istanti dopo riapre gli occhi, ma qualcosa è cambiato. Willow è armato, le guardie corrono ovunque e sparano. Ma è solo quando una freccia colpisce la vera Rose e la ragazza cade a terra esanime che Violet comprende che tutto sta accadendo realmente. La protagonista del suo romanzo preferito è appena morta e ora Violet può fare solo una cosa: prendere il suo posto, ripassare le battute e vivere la storia fino alla fine...






Attento a quello che desideri, perché a volte la realtà può letteralmente esplodere.

Alzi la mano chi almeno un volta nella vita non ha desiderato far parte del suo libro preferito o del suo film.
E se questo desiderio si trasformasse in realtà, come ci comporteremmo? Saremmo disposti a tutto?
Violet è una ragazza che vive a Londra, ha diciassette anni, semplice, gentile e dolce, con le tipiche paure e paranoie delle ragazze della sua età. Vuole fare la scrittrice, ma non è sicura di se stessa, anche una semplice presentazione in classe le mette agitazione. Vorrebbe essere come Rose, l’eroina del suo libro preferito, La Danza delle forche, del quale è stato fatto anche un film, la ammira tanto e lei al suo confronto si sente inferiore.
Violet ha due amiche: Katie, che si è trasferita da Liverpool, una ragazza con il carattere bello tosto e molto simpatica, con la quale ha stretto un bel legame, e Alice, migliore amica di Violet sin da quando erano piccole. Colei che conosce tutti i suoi segreti, ma anche quella che attira sempre l’attenzione dei ragazzi per la sua bellezza, non ha mai nulla fuori posto, ma Violet le vuole bene, e ormai è abituata a questo.
Anche Alice ama La Danza delle forche, mentre Katie ancora non ha letto il libro e neanche visto il film.
In occasione del ComiCon, Violet e Alice si travestono da personaggi del libro e vanno insieme a Katie per incontrare gli attori che prestano il volto a Rose e agli altri protagonisti. C’è anche Nate, fratello quattordicenne di Violet e amante pure lui del libro e del film, ne conosce ogni cosa, e vi assicuro che con lui vi divertirete di continuo.
Ma c’è qualcosa che non va, qualcosa che aleggia nell’aria e sta per accadere, è un attimo…
Volete sapere cosa?


"Nessun posto è come casa… Nessun posto è come casa."

Da me no di sicuro, dovrete leggere per sapere di cosa si tratta.

L’amore non segue un copione.

Mentre scrivo questa recensione mi sento ancora immersa nella storia, leggevo e me ne sentivo letteralmente parte. Scritta benissimo, mi ha colta alla sprovvista per quello che accade, sconvolgendo completamente l’idea che mi ero fatta. Fino alla fine non si è mai sicuri di nulla. Non aspettate oltre, correte a leggerlo. Buona lettura. A presto.






Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...