mercoledì 24 gennaio 2018

Recensione a "Ti amo ma non posso" di Cecile Bertod




Genere: Romance/Contemporaneo
Casa Editrice: Newton Compton Editori
Data Uscita: 10 novembre 2016
Pagine: 288
Prezzo: 4,99 ebook - cartaceo 7.43

Acquisto:
Amazon








Dall’autrice del bestseller Non mi piaci ma ti amo

Sam lavora da quattro anni al «Chronicle» e, dal primo momento in cui l’ha incontrato, è segretamente innamorata di Dave, il vicedirettore del giornale. Nonostante faccia qualsiasi cosa per essere notata, non sembra avere speranze: è timida, insicura e un po’ troppo in carne, mentre Dave ama il lusso, le modelle e ai sentimenti preferisce i flirt di una sera. Quando lo vede in TV accanto a una donna bellissima, Sam si rende conto che non può continuare a sprecare il proprio tempo dietro a un sogno irrealizzabile. Basta con Dave! Durante la settimana della moda di San Francisco, che vede Dave e Sam presenti per lavoro, il bel giornalista scopre però una ragazza che non sospettava esistesse: Sam è molto di più della schiva e silenziosa redattrice sempre infagottata nella sua felpa di pile. Ma anche per lei quei giorni saranno decisivi. Forse ha più d’un motivo per credere in se stessa. E forse c’è qualcuno che, molto prima di Dave, se n’era già accorto…

Un'autrice da oltre 90.000 copie

Tra Il diavolo veste Prada e Il diario di Bridget Jones, un romanzo divertente, emozionante e romantico

«Se cominciate questo romanzo affamate della sua grande ironia, le sue battute acute e irriverenti, i sospiri, le risate, l’irritazione... insomma tutta la gamma di emozioni assicurate dal marchio Bertod, allora avete trovato pane per i vostri denti.» 

Crazyforromance

«Cecile Bertod ha uno stile impeccabile, una lingua perfetta e un esilarante senso dell’umorismo.»
Anni di nuvole





Siete pronti per una storia frizzante e divertente? 
Bene, allora armatevi di Kindle e immergetevi in questo romanzo che vi farà divertire e al tempo stesso rilassare per qualche ora.
Lei è Sam, giornalista del Cronichle, se così possiamo definirla. In realtà è l'assistente di Margaret, ma cerca di impegnarsi il più possibile per emergere e arrivare, così, ad esaudire il suo sogno di avere la sua firma su un articolo del giornale. È insolita come protagonista, lei non si crede bella, si sente sempre insicura soprattutto per le sue forme non proprio piccole, inappropriata ed è goffa nelle cose che fa. Ma è da sempre innamorata del vice direttore del giornale: Dave. Pende dalle sue labbra, e chi non lo farebbe? Acconsente a tutto ciò che gli chiede, pur essendo consapevole che lui non la guarderà mai come lei vorrebbe. Lui è il tipico uomo da una botta e via, non vuole relazioni, anzi lo si vede sempre con una donna diversa.
Ma stavolta è stato incastrato dal suo capo, Tom. 

"L'unica donna con cui mi vedrai per i prossimi tre mesi. Selezionata con estrema cura tenendo conto di tutte le possibili complicazioni. Servirà da scudo per il mondo esterno fino a quando sarò obbligato a restarmene in panchina. Non è geniale?".

Poiché sono comparse delle foto con il suo nuovo flirt che potrebbero intaccare un loro articolo, gli proibisce di vedere altre donne a meno che non decida di lasciare l'inchiesta. Dave, preso in contropiede, accetta. In fondo cosa sono tre mesi senza entrare fisicamente a contatto con una donna? Può riuscirci, ma l'amico di sempre, Brian, ha dei dubbi e fa con lui una scommessa. 
Chi dite che perderà?

"In questo momento dovrei pensare alla mia carriera", ricomincia a lamentarsi.
"Me lo spieghi come faccio se ogni volta che ti guardo assomigli sempre di più a un bignè alla crema?".

Nel frattempo Sam vuole farsi avanti e spiccare tra tutti i collaboratori, accettando di scrivere un articolo su un concorso di bellezza per donne curvy. Si mette un vestito nero con anfibi e si intrufola, ma ahimè, viene bloccata all'entrata poiché è in ritardo per le interviste ed ora non può assistere alla festa privata, ma qualcuno decide di venirle incontro e salvarla: Al, così si farà chiamare, la nota e si interessa a lei. Vuole conquistarla, ma lei è incredula, come può uno così bello interessarsi a lei?
Da qui ne succederanno di tutti i colori, lei a mio avviso è molto ironica, si butta giù, ma alla fine si rende conto che c'è altro oltre il fisico. Ci saranno eventi che le faranno cambiare opinione su stessa e renderla più sicura di ciò che è e ciò che vuole.
Riuscirà a conquistare il cuore di Dave o preferirà la tranquillità di Al? 
Sta a voi scoprirlo! 
Alla prossima.

"Perché sono tutte uguali, capisci? Sembrano innocue, innocenti. Girano in tuta, ti dicono sempre di si, ma è una trappola! Basta un attimo. Un fottutissimo attimo. Abbassi la guardia, ti distrai e loro...". 






Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...