domenica 8 luglio 2018

Recensione a "Inseguendo il principe azzurro" di Aimee Nicole Walker




 Genere: Qlgbt Contemporaneo
Editore: Quixote Edizioni 
Data d'uscita: 22 Giugno 2018
Pagine: 421
Prezzo: eBook 4,99

Link d'acquisto



 
  Grayson Wright sa come inseguire il suo sogno e aprire una società, la Wright Creations, sa come essere un bravo figlio, un bravo amico e un bravo impiegato. Tuttavia, non sa come aggiustare la relazione tossica con il suo ragazzo storico. Decide di organizzargli una festa di compleanno a sorpresa come ultimo tentativo di riaccendere la fiamma tra loro, ma qualcosa andrà storto e dovrà rivalutare chi è veramente, cosa vuole dalla vita e a che tipo di uomo vuole donare il suo cuore. Chase Rivers ha preso un master in Gestione d’Impresa a Georgetown. La sua vita comincia a prendere una piega positiva quando accetta una posizione base presso un’agenzia pubblicitaria. Chase non ha mai avuto molta fortuna in amore e ha perso le speranze di trovare il Principe Azzurro. Accetta, quindi, un appuntamento con il Principe Dell’Ultima Ora. Quello che non si aspetta è che sarà proprio quell’uomo che lo condurrà alla soglia del suo vero Principe Azzurro.







Cari lettori, ben ritrovati.
Diciamo che “Inseguendo il principe azzurro” è arrivato proprio nel momento giusto. Avevo voglia di un libro bello, fresco, senza troppe pretese e questo ha fatto proprio al caso mio. Mi sono divertita tantissimo durante la lettura e ho sognato insieme ai due protagonisti.


Facciamo una piccola pausa, così da potervi spiegare (respiro profondo). Ecco, a quel punto della mia vita ero del tutto convinto che non sarei mai stato amato per quel che sono. Mi sembrava che gli uomini non riuscissero ad andare oltre il mio aspetto. Non sono interessati a me a lungo termine. Eh no, vogliono solo scoparmi. Sul serio! Attraggo tutti gli stronzi nel raggio di centro chilometri.


Ecco, lui è Chase un ragazzo bellissimo che sogna il suo principe ma fino a ora, purtroppo per lui, non ha avuto tanta fortuna. Ha sempre desiderato di essere visto per quello che è davvero e non solo per il suo bel faccino. Dopo il suo ultimo rapporto, inutile dire che è finito male, Chase si lascia finalmente andare e decide di andare a un appuntamento, e fin qua ci siamo. Non si aspettava di certo la scena sconvolgente una volta salito nell'appartamento del suo accompagnatore. Doppia mazzata appena vede l’uomo che gli si presenta di fronte in una circostanza del genere.

Allacciai lo sguardo con quello dell'uomo dei miei sogni. I suoi occhi erano più blu che mai ed erano incorniciati da un paio di occhiali con la montatura nera da intellettuale, che mi eccitavano da morire.

Gray è un uomo dalle mille risorse, un bel bocconcino, un imprenditore di successo e un fascino che fa capitolare chiunque. Una sera decide di fare una sorpresa di compleanno al suo storico fidanzato, ma purtroppo la sorpresa viene fatta a lui trovandolo in una posizione come dire ‘compromettente’ davanti a un altro. Quello che però attira la sua attenzione non è tanto la scena del tradimento quanto il ragazzo in piedi appoggiato alla sua porta.


Quello che mi fece davvero incavolare quella notte fu che non ero io quello inginocchiato davanti a quel tipo. Era l'uomo più bello che avessi mai visto. Quei capelli biondi e quegli occhi castani erano un'insolita, seppur meravigliosa, combinazione e mi resero barcollante e incapace di riprendermi per qualche minuto.

Quell’incontro insolito lascia entrambi con l’amaro in bocca ed entrambi fremono dalla voglia di rincontrarsi.
Il destino mette il suo zampino quando Chase viene preso come assistente niente meno che dall’azienda di Gray. Con qualche difficoltà iniziale i due decidono che tutto sommato possono lavorare insieme. Si lasciano andare e finalmente tutto il desiderio represso scoppia diventando presto qualcosa che va oltre al desiderio fisico.
Quella che doveva essere una serata importante per Chase, si trasformerà però nel suo peggior incubo e tutte le sue certezze crollano.


Mi mancò l'aria nei polmoni quando mi resi conto di quanto male gli avessi procurato. Era oltre la sofferenza. Era totalmente distrutto.

Ovviamente non vado oltre e lascio a voi scoprire che fine faranno i nostri personaggi. Oltre a loro io vorrei parlarvi anche di nonna Gram, un personaggio che io ho amato tantissimo e mi ha fatto ridere dall’inizio alla fine, questa donna è un terremoto e di sicuro non le mancano le parole.


"Tu, però, non ti devi preoccupare per quello, bimbo mio. Ce l'hai grosso come un toro. Forse è una cosa positiva che tu preferisca fare il passivo." Mi fecce l'occhiolino.

Ecco, questo è solo un piccolo assaggio di come parla. Vi garantisco con lei divertimento assoluto.
Come ho detto anche all’inizio, ho adorato questo libro è mi ha fatto passare delle ore piacevolissime. Una commedia romantica che entrerà nei vostri cuori e vi farà amare ogni personaggio. Scrittura molto scorrevole, i protagonisti ben descritti e quel pizzico di divertimento che hanno fatto di questo libro un bel cocktail.
Buona lettura a presto.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...