venerdì 4 maggio 2018

Recensione a "Di tutti quegli occhi" di Veronica Pigozzo







Editore: Les Flâneurs Edizioni
Data d'uscita: 21 Aprile 2018
Pagine: 196
Prezzo: eBook 3,99




Emma Craft non ha più sogni nel cassetto, li ha abbandonati tanti anni prima, sostituendoli con una regola ferrea: niente relazioni importanti, niente progetti a lungo termine.
Quando la sua coinquilina si trasferisce a casa del proprio ragazzo, a lei non resta che traslocare dall'amica Madison e dal suo gemello, William Dale. La convivenza sembra procedere alla grande, almeno finché Emma non riceve l'invito di un corteggiatore.
Amore o possessività? Gelosia o invidia?
Per scoprirlo, Will dovrà restare a guardare da lontano, ma un impulso indecifrabile lo metterà di fronte alla prova più ardua della sua vita. Razionale, benevolo, presente, lui ha sempre la soluzione a portata di mano, ma forse questa volta non sarà così semplice...
La città di Gadsden, Alabama, è pronta a ospitare una nuova storia d’amore, romantica e intensa.




“«Okay, ma metti che un giorno, strofinando una lanterna magica, il genio della lampada ti regali la possibilità di tornare indietro, oppure l’eterna giovinezza?».
«I miracoli non esistono, perché perdere il sonno nella speranza che si realizzino?».”


Finalmente, dopo tanta attesa, è arrivato il secondo libro autoconclusivo della  Star Wounds Series #2 di Veronica. Sono rimasta affascinata e colpita dalla storia che l'autrice ci raccontava nel primo e posso assicurarvi che non si smentisce con questo secondo libro.
I protagonisti sono William, il miglior amico di Jax, ed Emma, meglio conosciuta come psyco ginger, amica o meglio sorella per scelta di Lys.
Will ed Emma si ritrovano a una convivenza imposta quando i loro amici si mettono insieme e decidono di andare a convivere.
Insieme ai nostri protagonisti vivrà anche Maddison, sorella di William.
Lui è il classico ragazzo con la testa sulle spalle che sin da piccolo, dopo la morte di suo padre, si è accollato la responsabilità della propria famiglia. È un adulto, nonostante i suoi soli venticinque anni, di sani principi che vuole sposarsi e mettere su famiglia, pronto a prodigarsi e far scudo con il proprio corpo per tutti coloro che ama. Insomma, il classico ragazzo che tutti vorremmo.

“«Sì, stavi per dire che devo tenere alta la guardia, che non devo seguirlo in posti nei quali non mi sento sicura e che, se qualcosa mi puzza, devo chiamarvi subito». Sorrido perché quel suo essere apprensivo è la caratteristica che più amo in lui, il suo continuo pensare a tutti prima che a se stesso. È un uomo saggio e forte, e averlo nella propria squadra è un grande privilegio.”

Emma è una ragazza segnata da un evento più grande di lei avvenuto durante la sua adolescenza. Questo avvenimento farà capovolgere tutto il suo mondo facendole mettere in dubbio tutte le sue sicurezze. Viene spedita in un prestigioso collegio e lì ricomincerà a vivere grazie all'affetto e all'amicizia di Lys. Impara a non mostrare mai i suoi sentimenti e le sue emozioni, nascondendoli dietro una maschera.
La convivenza con Will però comincerà a vacillare quando qualcosa che nessuno dei ragazzi aveva programmato si intrometterà tra loro. Non posso svelarvi altro perché vi rovinerei la sorpresa, non vi resta quindi che leggerli.

"«Me la cavo bene. Ma c’è un motivo se sono riuscito ad arrivare dove volevo, e sapete qual è?». Quei piccoletti pendono letteralmente dalle sue labbra. «Ho sempre avuto vicino delle persone importanti che mi hanno sostenuto e che mi ricordavano, ogni volta che mi sembrava di non farcela, che invece dovevo solo crederci un pochino di più. Sono loro il vero successo. Un sogno non è mai troppo grande se si hanno grandi amici accanto»."

 Questo libro, anch'esso ambientato in Alabama, mi ha travolto per i sentimenti puri e semplici che Veronica riesce a trasformare in sensazioni palpabili quando la leggiamo. Come nel primo anche qui incontriamo l'amicizia quella vera, quella in cui un amico diviene un familiare. Come vuole farci intuire l'amore e l'amicizia sono due sentimenti che, se coltivati come si deve, portano solo ad un arricchimento nella vita di ognuno di noi.
Incontreremo prevalentemente due pov, ovvero i protagonisti, ma ci sarà anche una piccola sorpresa. I dialoghi, come tutta la narrazione, hanno un ritmo costante che ti tiene legato a ogni pagina. L'autrice è cresciuta molto in questo libro, sia nelle descrizioni che nella trama. Lo consiglio vivamente perché da un libro come questo, saturo di buoni principi e sentimenti, nasce solo la consapevolezza che siamo esseri sociali non destinati a vivere isolati, dobbiamo solo imparare a circondarci di persone positive che migliorano la vita, persone con le quali è piacevole ridere insieme, che ti porgono una spalla su cui riposarti durante il lungo cammino che la vita ti ha destinato. Esserci sempre, gli uni per gli altri, sfidando qualsiasi difficoltà e pregiudizio.
Complimenti e grazie per le bellissime emozioni che mi hai fatto vivere. Le assegno 4 petali in attesa della prossima avventura.

“La sua bocca cala sulla mia, ingoiando ogni protesta. Prende, restituisce, mi venera con parole dolci ma pronunciate con tono bellicoso. Devo aggrapparmi ai suoi polsi per non sciogliermi ai suoi piedi. Ho adorato tutte le facce dell’uomo che mi sta rubando il respiro, ma questa la amo, senza dubbio la amo.”  





1 commento:

  1. Anna,grazie davvero per le tue parole e per le citazioni che hai selezionato. Fra queste c'è una delle mie preferite 💖 grazie anche a tutto il team, siete sempre carinissime. Un.abbraccio

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...