martedì 15 maggio 2018

Recensione a "Solo Sua" di Madison Rose




Genere: Erotic Romance 
Editore: Quixote Edizioni
Data d'uscita: 8 Maggio 2018
 Pagine: 120
Prezzo: eBook 2,99  - cartaceo 6,93


Link d'acquisto



Non avevo idea che fosse una star del cinema e uno degli scapoli più ambiti al mondo. Pensavo che fosse solo mio, finché una foto non ha cambiato la mia vita.
Lei può lottare finché vuole, ma, fin dal primo momento in cui ci siamo incontrati, sapevo che lei sarebbe stata mia e che non l’avrei mai lasciata andare.
Ho cercato di negarlo ma, alla fine, so che sono solo sua. 






Ciao a tutti. Nuovo libro e nuova recensione. Questa volta vi parlerò di una novella, troppo breve, ero così immersa nella lettura che la fine è arrivata troppo presto.
Vi sto parlando del libro “Solo sua” scritto da Madison Rose.
Una storia molto intensa nata tra Emma e Liam, lui attore famosissimo e don Giovanni, lei molto più giovane di lui, studentessa che ha iniziato una storia  con lui ma che non sapeva chi fosse, fino a quando...



Liam, uomo molto affascinante, famosissimo e testardo, che desidera Emma così intensamente da star male.
Ma la fama di sciupafemmine di lui e il passato di Emma renderanno la loro storia esplosiva in tutti i sensi! I genitori di lei sono fantastici, sono morta dal ridere quando sono arrivata alla scena dove la mamma arriva in camera di Liam e vede suo marito a terra e non aggiungo altro. Che dire, novella molto scorrevole, scritta molto bene, un Liam passionale e molto molto grande (chi lo leggerà capirà). Emma che cede molto volentieri alla sua passione (e chi non lo farebbe?). E poi c'è Skylar, assistente, segretaria, tutto fare (e chi più ne ha più ne metta) di Liam, simpaticissima e molto schietta, anche troppo certe volte, ma divertentissima.
Non ho altro da dirvi, dovete solo leggerlo, scoprirete anche una parte drammatica che vi metterà ansia.
Consiglio la lettura anche se è breve merita molto, e complimenti per la copertina, molto bella.
 Aspettate... un ultima frase, chi l'avrà detta e perché?


“Non rinunciare a me.”


 





 





Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...