domenica 31 dicembre 2017

Il nostro libro più bello del 2017




Tutti noi dello Staff abbiamo scelto un solo libro da mettere nella classifica di quello più bello letto nel 2017. 
Andiamo a scoprire cosa abbiamo scelto ;)



Il mio nome è Adrian Hamilton e pensate di conoscermi abbastanza bene, ma al vostro posto, io non ci metterei la mano sul fuoco. Avete una vaga idea di come fosse realmente la mia esistenza prima di varcare la soglia del Coffee Hour e posare lo sguardo su Luana Davies? Sapete con esattezza in che modo mi sia sentito quando i suoi straordinari occhi viola hanno incrociato i miei per la prima volta, scatenando in me l’irrefrenabile voglia di possederla e l’indomabile istinto di marchiarla a fondo? Siete consapevoli di ciò che abbia provato a ogni suo ostinato rifiuto? Di come quel desiderio bruciante si sia trasformato in un’ossessione che mi ha costretto a perseguitarla e a commettere gesti abominevoli pur di averla? Io credo di no, perché avete letto soltanto la sua versione dei fatti. Adesso è arrivato il momento di raccontarvi la mia, di spalancare per voi le porte della mia anima oscura, gelida e tormentata, di farvi entrare nella mia mente folle e depravata, di rivelarvi il mio sangue corrotto da anni di malvagità. Voglio accompagnarvi nel luogo remoto che custodisce i miei peggiori sentimenti per Luana. Desidero mostrarvi la mia trasformazione nello stalker di questa ragazzina testarda che ha osato dirmi di no mille volte, e come la mia intera esistenza si sia ridotta a lei, tanto da diventare io stesso uno schiavo. Schiavo del mio splendido pezzetto d’arcobaleno, della mia rosa lillà. Luana ha meravigliose sembianze, ma non lasciatevi ingannare da esse. È una donna pericolosa. Dovete rendervi conto di questo e del fatto che lei non è stata l’unica vittima. Entrambi abbiamo perso moltissimo. Entrambi ne siamo usciti sconfitti, anche se in modi diversi. Non mi credete? Allora leggete la mia storia e scoprirete la verità. 




 "Non pensavo di essere preparata ad affrontare ciò che la vita aveva in serbo per me. Non ero pronta ad ammettere quello che sentivo crescere in me. Ho provato a resistere, ho lottato contro la mia debolezza, ma non è servito a niente. Alla fine, ho ceduto. Ho combattuto con le unghie e con i denti contro qualcosa di innaturale, un sentimento profondo, tossico, che mi ha fatta sua, contro la mia volontà. Forse una vittima, preda di un terribile incantesimo, prova le stesse cose che ho provato io per tutta la mia vita. Forse la magia è reale. Forse questi sentimenti sono davvero il frutto di un micidiale incantesimo. Oppure di una terribile maledizione. Perché mi sento maledetta, non incantata. L'amore tormentato e viscerale ha annebbiato la mia mente e fatto prigioniero il mio cuore, che ha sanguinato per lui, per così tanto tempo. Iago Cesar Vinci. Il mio nome è Sveva Luisa Vinci e Iago è mio fratello."







 Un normale giorno di shopping sta per trasformarsi in un incubo per Skye Sedgewick. A un passo dalla sua macchina nel parcheggio viene rapita e narcotizzata. Poco dopo sembra arrivata la sua fine: lo sconosciuto la costringe a inginocchiarsi e le tiene puntata una pistola alla tempia. Skye aspetta che parta il colpo mentre recita la preghiera che l’aiutava a dormire da bambina, ma riceve solo un fortissimo colpo alla testa che la tramortisce. Al suo risveglio, l’incubo è ancora al suo fianco, ha i lineamenti scolpiti e uno sguardo impenetrabile. Chi è quest’uomo e perché le è così familiare? Questo è solo l’inizio di una storia sconvolgente, una tempesta di emozioni violente e di sentimenti che travolgono il lettore sin dalle prime pagine. Un romanzo d’amore epico, oscuro e indimenticabile.







 Chi è Elettra, chi si nasconde dietro le vesti succinte di Fraise e chi può dire quale volto abbia la ladra Scarlett?... Tre donne diverse che vivono nello stesso corpo, un corpo privo di anima ma creato per il peccato. Il romanzo è ambientato in una Roma attuale, sporca e piovosa. Sarà Lucas; giovane agente dei Nocs a risolvere un mistero che lo vedrà impegnato a combattere e proteggere la stessa donna in una personale e struggente battaglia dove il confine tra il lecito e l'illecito diventerà impalpabile. A causa di un fatale imprevisto due anime perse verranno unite al loro inimmaginabile destino in un luogo nascosto, buio, angusto e claustrofobico. Violenza, passione, mistero ed erotismo, sono questi gli ingredienti di una storia che nasce in una notte diversa da tutte le altre.
Claustrofobia è un racconto erotico, noir, graffiante ed eccessivo, si tratta di un opera di fantasia e come tale va interpretata, è consigliato ad un pubblico adulto, con un elevata capacità di discernimento ed una spiccata preferenza per le storie non banali. Nel romanzo vi sono descritti con un lessico esplicito, rapporti carnali, anche non consensuali e atti di efferata violenza.
In anteprima, le prime pagine del Seguito di Claustrofobia, il romanzo conclusivo dal titolo:
NEMESI



 Daniel Whitlock è terrorizzato all’idea di addormentarsi. E non senza motivo: è sonnambulo, e non ha coscienza o memoria delle proprie azioni. Incluso l’aver incendiato la casa di Kenny Cooper, con lui dentro, dopo che Kenny lo ha pestato brutalmente solo perché gay. Tornato nella piccola cittadina di Logan dopo aver scontato la sua pena in carcere, Daniel si isola in una casa nel bosco e ogni sera si incatena al letto.
Come gli altri abitanti di Logan, il poliziotto Joe Belman non crede all’assurda linea difensiva di Daniel. Ma dopo averlo salvato da un incendio di rappresaglia, scopre che il giovane potrebbe non essere quello che tutti pensano, ovvero un assassino, un bugiardo, un pazzo drogato. Bel si impegna a tenere sotto controllo Daniel ogni notte, per il bene della popolazione. Lo trova affascinante, ma cerca di ignorare questi sentimenti.
Eppure, a mano a mano che Bel viene attirato nel mondo oscuro di Daniel, scopre che gli piace avere il controllo. E abbandonarsi a Bel dona a Daniel la sola pace che abbia mai conosciuto. Ma i demoni non lo lasciano stare, e avrà bisogno che il poliziotto li uccida una volta per tutte. Sempre che lui sia disposto a rischiare ogni cosa per stare al suo fianco.




 Lecce, 2015. È il 18 aprile quando Vanessa e Federico organizzano uno scherzo di cattivo gusto ai danni di Vincenzo, un ragazzo introverso, già vittima in passato delle loro angherie.È il 12 maggio quando Vincenzo, in seguito a un incidente stradale, si risveglia non ricordando nulla degli ultimi trenta giorni.La storia si sviluppa su piani temporali diversi. Nel presente, Vincenzo andrà in cerca di una verità frammentata e resa opaca da personaggi inquietanti e da tragici avvenimenti la cui unica chiave di lettura giace nei recessi oscuri e inaccessibili di un trauma. Potrà fidarsi del ragazzo sconosciuto che gli dirà di aver fatto amicizia con lui prima dell’incidente? E chi sono i nuovi vicini di casa dall’aria misteriosa? Cosa hanno fatto Vanessa e Federico?Sarà il passato a giungere in soccorso e a dissolvere i nodi di una realtà apparentemente priva di logica, ricostruendo la reale dinamica dei fatti e ricongiungendosi al presente e ai suoi retroscena come il pezzo mancante di un puzzle.





 Quante volte si può sbagliare e desiderare la stessa persona?

Il primo amore non si scorda mai. Eppure, la bellissima Carleigh Stanger combatte da tempo con se stessa per dimenticare i meravigliosi ricordi vissuti con Tucker Green, il suo ex fidanzato. Lui la detesta, e non vuole più saperne di lei dopo quello che è successo tra loro. Ma ora che il liceo è finito e una nuova
vita al college sta per cominciare, Carl è sicura di potersi finalmente lasciare tutto alle spalle. Una volta al campus, però, le cose non vanno come si è immaginata e una sera, durante una festa, Carl si ritrova per caso faccia a faccia con Tucker. I ricordi riaffiorano potenti, e l’attrazione che ancora li lega li travolge più forte che mai. Tucker sa di avere davanti una manipolatrice, ma non riesce a controllare il suo desiderio. È così che il passato torna a perseguitare entrambi, costringendoli a prendere una decisione molto difficile, e a fare cose che non avrebbero mai voluto. Tra passioni esasperate e segreti inconfessabili, Carl e Tuck cercano di mettere un freno alla loro storia. Ma è davvero quello che vogliono?





 Adottata all'età di sedici anni, dopo una vita trascorsa a rimbalzare da una famiglia all'altra, Allison sa bene che è meglio non fare troppo affidamento sugli altri. Per questo tiene tutti a distanza. Ma, nonostante gli sforzi, ora, al suo terzo anno di università, riuscire a isolarsi è una vera e propria sfida, persino per lei. Nemmeno nascondersi dietro le sue amate cuffie sembra funzionare. E così, un pomeriggio, Allison viene suo malgrado trascinata in una specie di bizzarro esperimento sociale: improvvisamente, si ritrova seduta di fronte a una folla di spettatori, costretta a interagire con un perfetto sconosciuto per tre minuti. Tre semplici, e apparentemente innocui, minuti che la trascineranno in un vortice. Né lei né Esben Baylor, infatti, sono preparati alle conseguenze. Perché proprio quei tre snervanti ed elettrizzanti minuti cambieranno la loro vita per sempre, e per Allison saranno solo l'inizio per capire se per lei è finalmente arrivato il momento di avere fiducia in se stessa, negli altri e, soprattutto, nell'amore. Dopo il successo di Sei in ogni mio respiro e Non ti lascerò cadere, Jessica Park, autrice bestseller del New York Times, torna in libreria con una nuova, romantica e intensa storia d'amore sull'imprevedibilità della vita, che ci ricorda come, a volte, basti davvero un attimo per innamorarsi.






 Durante un campeggio estivo i destini di Alek e Dave s’incrociano per caso. Nonostante gli incontri siano solo estivi tra i due ragazzi nasce subito un’amicizia fraterna e profonda. I campeggi si ripetono negli anni e i due intuiscono sin da subito che questo legame ha qualcosa di speciale, un qualcosa a cui non sanno ancora dare un nome, ma di cui sentono l’energia, a tratti il tormento. Insieme sentono di potersi completare, ma le cose non saranno così semplici…Il padre di Dave ha in mente cose troppo diverse per suo figlio. Passano cinque anni e quando Dave ha vent’anni, la vita lo porta ad andare a Londra, la città in cui anche Alek lavora già da un po' di tempo.
Come spesso accade alle relazioni vere i due si perdono per, prima o poi, ritrovarsi in forme diverse e sempre nuove. Riuscirà Dave ad essere finalmente se stesso e a realizzare il desiderio di amare Alek? L’autrice insegue affettuosamente le storie parallele dei due protagonisti disegnandone i percorsi diversi con tanta delicatezza e tenerezza.







Come se riprendersi da un intervento al cuore sotto lo sguardo attento di una famiglia iperprotettiva non fosse abbastanza, uno sconosciuto cerca ripetutamente di introdursi nel negozio di libri di Adrien English.
Quando uno scheletro vecchio quasi mezzo secolo sbuca fuori da un muro durante i lavori di ristrutturazione della Cloak and Dagger, Adrien si rivolge al suo ex-amante, l’affascinante Jake Riordan, che, in seguito al suo coming out, ha cominciato a lavorare come investigatore privato.
Jake è ben felice di avere una scusa per stare vicino ad Adrien, ma il passato del giovane libraio nasconde più sorprese di quante entrambi possano immaginare… e una di esse potrebbe rivelarsi fatale per il cuore dell’avvenente detective.






Come se riprendersi da un intervento al cuore sotto lo sguardo attento di una famiglia iperprotettiva non fosse abbastanza, uno sconosciuto cerca ripetutamente di introdursi nel negozio di libri di Adrien English.
Quando uno scheletro vecchio quasi mezzo secolo sbuca fuori da un muro durante i lavori di ristrutturazione della Cloak and Dagger, Adrien si rivolge al suo ex-amante, l’affascinante Jake Riordan, che, in seguito al suo coming out, ha cominciato a lavorare come investigatore privato.
Jake è ben felice di avere una scusa per stare vicino ad Adrien, ma il passato del giovane libraio nasconde più sorprese di quante entrambi possano immaginare… e una di esse potrebbe rivelarsi fatale per il cuore dell’avvenente detective.








Esiste da qualche parte l’amore che ti fa bruciare l’anima, quell’amore che ti sconvolge l’esistenza con un semplice sguardo? Desirée, Rachel e Annika se lo sono chiesto spesso, senza mai però riuscire a trovarlo. Loro non sono solo tre donne in carriera: sono amiche, cresciute insieme come sorelle e nonostante il lavoro le abbia separate, non si sono mai allontanate veramente. E questo grazie anche a Chloe Remonet, l’unica a conoscere le loro reali origini: sono le Elette di un’antica profezia.
Elyan, Tristan e Hildebrand non sono solo tre cavalieri appartenenti all’Ordine dei Ridirì Crann Lasair, uno degli ordini più antichi di Idirion. Loro sono anche i tre Roghnaithe, i prescelti della Dea Sythia e custodi del Crann Lasair, l’Albero Fiamma a lei consacrato. Sono il prototipo dei principi azzurri: belli come il sole e spietati con i nemici. Temuti ed invidiati da molti cadranno vittime di una potente maledizione che metterà in pericolo le loro vite e lo stesso Ordine dei Ridirí Crann Lasair.
Si ritroveranno a dover affrontare un mondo sconosciuto affidando le proprie vite nelle mani delle tre Elette, perché le loro strade sono destinate ad incrociarsi magicamente, come i loro Mondi: distanti ma allo stesso tempo vicini.
Riusciranno a fidarsi completamente di loro? Riusciranno a superare le iniziali diffidenze? Riusciranno i tre cavalieri a dominare i loro istinti o saranno destinati a bruciare, come le loro anime, in un turbinio di emozioni? Le loro vite sono destinate a cambiare. In un modo o nell’altro.





“Oscurati, ottenebrati, anneriti. I ricordi. Galleggiano inerti. In uno stato di incoscienza. In un’apparente penumbra.” C’è solo una cosa che Indigo vuole con tutta se stessa. Riprendersi ciò che ama di più al mondo. Jack Frost. Annientata. Cancellata dalla sua mente e dai suoi ricordi per mano dei Pangei. Questa la punizione per aver infranto la regola più importante del loro mondo: Vietato avere rapporti con gli esseri umani. Di nuovo sola, senza più alcun appiglio cui aggrapparsi, Indigo si tuffa in una nuova e pericolosa avventura nelle braccia gelide dell’Alaska alla disperata ricerca del suo amore perduto. Guerriera e sognatrice non annega nel dolore. Si lancia invece in un viaggio costellato di misteri, rivelazioni, salti temporali e nuovi incontri con bizzarri personaggi che la aiuteranno ad attraversare una delle battaglie più dure della sua vita. Riuscirà Indigo a ritrovare Jack? E lui saprà riconoscerla? Secondo e ancor più travolgente episodio della trilogia di J.Frost che vi appassionerà come non mai. 






Un anno fa mi ha pregato di restare.
Un anno dopo sono io a supplicarla di non andare.
La mia ossessione. La mia rovina.
Ho provato a resistere, a tenerla lontana.
Ho provato a salvarmi.
Ma nessuno si salva, neanche un bastardo egoista come il sottoscritto.
Per me è sempre esistito solo lo sport e la mia famiglia, fratelli idioti compresi. Fino a quella sera, quella in cui ho preso la decisione peggiore della mia vita. E ne sto ancora pagando il prezzo.
Lo stiamo pagando entrambi.
Ma ora è arrivato il momento di rimediare, di rischiare tutto, di convincerla a lasciarmi entrare, perché lei non può essere che mia.
Sono Ian O’Connor e sto per accettare questa sfida: riuscire a trattenere l’unica donna che sarò mai in grado di amare.
E anche se conosco la fine di questo pessimo romanzo, non mi tirerò indietro. Stavolta andrò fino in fondo.
Perché io voglio solo lei.
E non ho intenzione di perdere.
Sono un O’Connor e gli O’Connor non perdono mai.








 Nel diciottesimo secolo visse in Francia un uomo, tra le figure più geniali e scellerate di quell'epoca non povera di geniali e scellerate figure. Si chiamava Jean-Baptiste Grenouille e se il suo nome, contrariamente al nome di altri mostri geniali quali de Sade, Saint-Just, Fouché, Bonaparte, oggi è caduto nell'oblio, non è certo perché Grenouille stesse indietro a questi più noti figli delle tenebre per spavalderia, disprezzo degli altri e immoralità, bensì perché il suo genio e unica ambizione rimase in un territorio che nella storia non lascia traccia: nel fugace regno degli odori.












Se pensi che questa sia una storia già sentita, ti stai sbagliando. La mia non è una storia d'amore... Almeno non la solita storia d'amore. Faccio l'avvocato e in genere sono abituata a scoprire le cose, ma questa volta non ci sono riuscita. Ogni giorno River mi dà almeno dieci validi motivi per stargli lontano, ma poi undici ragioni per cui non posso farlo. Il nostro rapporto doveva rimanere strettamente professionale, e io ci ho provato. Poi c'è Cole: dopo quattro anni di matrimonio, con lui tutto è cambiato. Non immaginavo che due persone che vivono insieme potessero sentirsi così distanti. Ma non sono pronta a rinunciare a lui. Un uomo sta cercando di farmi crollare. Un altro di vendicarsi. Entrambi mi stanno mentendo.










Buon anno a tutti dallo staff di LibriMagnetici!!!

Nessun commento:

Posta un commento