venerdì 1 settembre 2017

Recensione a "Marked" di Amélie




Genere: Dark/Romance
Casa editrice: Self publishing
Data d'uscita: 1 Settembre 2017
Prezzo: eBook 2,99

Acquista:
Qui 





COSA SUCCEDE QUANDO IL CUORE LOTTA CONTRO LA RAGIONE?


Luana Davies è fuggita di nuovo, ma stavolta la sua priorità non è salvare la propria vita, bensì quella della creatura che porta in grembo. Deve proteggerla da Adrian, perché non potrebbe mai essere un buon padre, e dalla giustizia, perché lei è un’assassina. 

Ha ucciso Blake Nichols, suo padre, e se qualcuno trovasse il cadavere, potrebbe essere accusata di omicidio e finire in prigione. Con l’aiuto della nonna paterna, Luana cambia identità, diventando Luce Summers, e lascia l’Europa, stabilendosi a Miami, in un convento dove spera di trovare finalmente un po’ di pace, nonostante il dolore per aver detto addio alle persone che ama. 
Adrian Hamilton ha un obiettivo: ritrovare Luana, che ha osato scappare da lui un’altra volta, fargliela pagare finché non avrà dato alla luce il loro bambino e infine, ucciderla. Non può più permettersi di fallire, altrimenti l’insana ossessione e il desiderio morboso che lo legano a lei, finiranno per consumarlo completamente. Quando Adrian riesce a trovarla dopo settimane di ricerche, Luana si rende conto che è davvero finita. 
Il suo carnefice l’ha rapita e non c’è alcuna possibilità che lui la lasci andare o che le dimostri un po’ di magnanimità per via della gravidanza. Luana viene rinchiusa nella villa di Miami Beach che Adrian ha preso in affitto, in attesa del parto… e della morte.
 Giorno dopo giorno, prigioniera e carceriere saranno costretti a confrontarsi, giungendo ora a uno scontro all’ultimo sangue, ora a una tregua. Giorno dopo giorno, il loro rapporto si evolverà, ora logorandosi ulteriormente, ora consolidandosi a tal punto che le loro anime diventeranno una sola e i loro cuori batteranno all’unisono.
 Giorno dopo giorno, molte cose cambieranno e altre rimarranno immutate. Adrian e Luana si perderanno e si ritroveranno mille volte: prima lontani e poi vicini, prima nemici e poi amanti… Ma è la fine ciò che conta davvero. Quale sarà la loro? Starà a Adrian e Luana deciderlo. Oppure il destino ci metterà di nuovo lo zampino?
Marked è l’ultimo dei quattro volumi che compongono la ‘Dark Love’ Series, iniziata con Stalked, Taken e Saved.

**ATTENZIONE**
Contiene scene forti non adatte a tutte le sensibilità.





"SPOILER" per chi non ha letto i primi!

-Oh  so che questo amore è dolore.

Ma non riusciamo a togliercelo di dosso, no
Quindi  spegnerò le luci e tu chiuderai  a chiave le porte
Non lasceremo questa stanza finché non romperemo gli schemi
Non andartene via, non alzare gli occhi al cielo
Dicono che l’amore è dolore, bene cara, facciamoci del male stasera.-

Traduzione del brano Let’s Hurt Tonight degli OneRepublic


Buongiorno, buonasera o buonanotte, oddio non riesco più neanche a capire in che parte della giornata sono. Ho appena finito di leggere “Marked” quarto e ultimo libro della “Dark Love series” scritta da Amélie. Com’è stato leggere quest’ultimo libro? Com’è stato lasciare Adrian e Luana?
Devastante, mentalmente, sentimentalmente e fisicamente.
Già dalle prime pagine vi troverete risucchiati in un vortice dove un susseguirsi di avvenimenti vi lasceranno in completa balia della storia e il lettore non potrà fare niente per uscirne, anzi si farà trasportare senza opporre resistenza e alla fine si sentirà perso.
Si piange già dall’inizio, fatevi una bella scorta di fazzoletti perché vi serviranno. Avevamo lasciato Luana a casa della nonna, doveva scappare, allontanarsi il più possibile da Adrian e rifarsi una nuova vita con un'altra identità, doveva farlo per la creatura che portava in grembo, ma aveva bisogno anche di aiuto ed è qui che entra in gioco la nonna.


Adrian è fuori di testa, è in pieno delirio perché Luana è scappata e non ha lasciato tracce, portandosi via anche la creatura che porta in grembo. Con lui troveremo Derek, il suo fratellastro, cosa che hanno appena scoperto di essere e che non interessa minimamente ad Adrian.
Luana è a Miami, non è più Luana ma Luce Summers.  Si trova a dover gestire troppi sentimenti contrastanti, saranno gli ormoni della gravidanza o cosa? Lì conosce due donne: Elizabeth e Kara, non posso dirvi altro su di loro, dovrete scoprirlo voi che ruolo hanno in tutta questa storia.


Adrian riuscirà a trovare Luana, come prevedibile, chi ne dubitava, lui può tutto, ma come sempre succede tra di loro, sarà tutto molto complicato. Nella villa affittata a Miami Adrian terrà reclusa la sua Luana e lì vivranno momenti di  dolore e di irrefrenabile  passione, di totale indifferenza e di travolgente complicità.



 Tutto il libro è un sali e scendi emozionale, ma non ci sarà solo quello, qualcuno vuole vendicarsi, farà di tutto per portare a termine il suo piano diabolico. Chi sarà preso di mira? E quando tutto sembra perduto per sempre…


Non dimenticatevi che lei è incinta e che Adrian vuole solo suo figlio o figlia, Luana dovrà comunque morire, il suo destino è segnato già dall’inizio di questa storia, lui non è mai ritornato sui suoi passi, sì, certe volte si è fatto distrarre dagli occhi di lei ma niente gli farà cambiare idea.

Le parti da me evidenziate nel testo sono tantissime, ci sono delle situazioni e dei discorsi tra i due personaggi
a dir poco bellissimi, frasi da leggere e rileggere senza mai stancarsi e sempre ti lasceranno le stesse emozioni.

Ritroveremo la mamma di Luana e i suoi amici, ci saranno verità da affrontare e decisioni da prendere. Ci sarà un momento dove Luana farà un percorso che la porterà a fare definitivamente luce sui suoi sentimenti e anche lì sarà dura.

Ho  adorato Derek, Amélie lui si merita un suo libro perché ha molto da dire di sé.
Ho amato la parte dove parlano in tedesco, e chi lo leggerà capirà il perché.
Continuo ad ascoltare ripetutamente la canzone “Let’s Hurt Tonight” degli OneRepublic, non riesco a staccarmene per quello che ha significato per loro e voglio assolutamente comperare qualcosa di lilla ormai diventato il mio colore preferito.

Come mi sento ora?

Avete presente quando andate al Luna Park e volete salire sulla Ballerina? Inizia a girare vorticosamente, si inclina e iniziate  a sobbalzare a ritmo della musica ad alto volume sparato dalle casse. Poi scendete e vi sentite storditi, non vi reggete bene sulle gambe diventate instabili e vi gira anche un po’ la testa (questa è cervicale), ma avete un sorriso ebete in faccia e siete euforici, perché nonostante tutto quello che avete provato vi siete divertiti un sacco. Ecco, io ora sono proprio cosi!

Dimenticavo, volete sapere se è maschio o femmina? Dovete scoprirlo da soli ;)


"Woher sind wir gebohren?"

"Aus Liebe."
"Wie wären wir verloren?"

"Ohne Liebe."
"Was hilft uns, es zu überwinden?"

"Die Liebe"
"Kann man auch Liebe finden?"

"Mit Liebe"
"Was läßt nicht lange weinen?"

"Die Liebe."
"Was soll uns immer vereinen?"

"Die Liebe."


 Purtroppo non ne posso dare di più ma sappiate che per me sarebbero infinite


Wherever I Go
  Let's Hurt Tonight



 




1 commento:

  1. Grazie, Vivianaaaaaaaa! Una delle più belle recensioni che io abbia mai avuto! Ti adoro, tesoro, e amo anche questo blog e tutte le ragazze che ne fanno parte.
    Amélie

    RispondiElimina