lunedì 21 maggio 2018

Recensione a "Usami" di Kimberly Knight




Editore: Knight Publishing & Design
Data d'uscita: 6 Maggio 2018
Pagine: 294
Prezzo: eBook 2,87 - cartaceo 16,03

Link d'acquisto


 


 La vita di Rhys Cole ha sempre ruotato attorno all’hockey. Era cresciuto sapendo che un giorno avrebbe giocato nella National Hockey League, ma quando il suo sogno non si realizza, sceglie la soluzione più ovvia: diventare un cronista di hockey per una rete sportiva locale. Quando scopre che la sua ragazza lo tradisce con uno sconosciuto nel suo letto, si dirige al bar in fondo alla strada per sfogarsi un po’.

Dopo aver ottenuto un grande successo nel campo del giornalismo occupandosi di servizi in condizioni metereologiche estreme e aver lavorato duramente, Ashtyn Valor è diventata la conduttrice del notiziario notturno. Poiché ha raggiunto i suoi obiettivi professionali, Ashtyn è pronta a fare il passo successivo con il suo ragazzo, ma quando lui la lascia all’improvviso, Ashtyn decide di stordire il dolore andando a bere nel bar più vicino.

Rhys e Ashtyn si aspettavano una serata a base di alcolici per dimenticare quella dolorosa notte di ottobre. Quello che non si aspettavano era di incontrare qualcuno che potesse proteggerli dall’oscurità dei loro cuori infranti.

O che le loro storie potessero intrecciarsi pericolosamente…

Quando l’ossessione diventa troppo rischiosa, Ashtyn si rifugia tra le braccia di Rhys. Ma sono davvero al sicuro?

Il gioco dell’amore non smette mai di sconvolgere le vite delle persone.

E il loro gioco è appena iniziato.






 Può il giorno più brutto della tua vita trasformarsi nella più piacevole delle sorprese? Per i nostri due protagonisti sì.
Ma cominciamo dal principio: Rhys e Ashtyn, sebbene accomunati dallo stesso lavoro nel campo del giornalismo anche se in ambiti diversi, non avevano mai avuto occasione di conoscersi personalmente. Non prima di quella sera che segnò un cambiamento radicale nelle vite di entrambi. Quella sera in cui le loro strade si incroceranno per caso (o per destino?).
Ashtyn è bella, sexy, professionalmente realizzata nel suo lavoro di conduttrice serale, e, per finire, felicemente fidanzata con Corey da più di un anno. Ora che la sua vita scorre sui binari giusti, lei, da innamorata, desidera un legame più profondo, convinta del fatto che anche il suo ragazzo sia della stessa idea. Ma dovrà fare i conti con la realtà: infatti una sera, Corey, spaventato dai suoi “progetti”, non solo le dichiara di non aver mai avuto intenzioni serie con lei, ma la informa anche di non essere l’unica donna a frequentarlo, e che il motivo per cui fra loro è durata tutto quel tempo era solo ed esclusivamente il suo corpo sexy.
Lo stesso giorno anche un’altra vita subisce una virata improvvisa, quella di Rhys, affascinante ex giocatore di Hockey ed attualmente giornalista sportivo che, tornando a casa prima per una partita annullata, si trova davanti una scena che mai si sarebbe aspettato: la sua fidanzata che “festeggia” la sua assenza con un altro nel loro letto! Verrà inoltre a sapere che la sua “seria” fidanzata sfruttava le sue conoscenze nel campo giornalistico per cercasi un ricco “pollo” da spennare!
Entrambi distrutti dalla scoperta che i loro rispettivi compagni li abbiano usati e manipolati senza alcuno scrupolo, si trovano ad affogare i dispiaceri nell’alcool proprio nello stesso locale. Dopo una iniziale conoscenza e diversi bicchierini, decidono di avere diritto almeno alla loro piccola vendetta su entrambi gli ex. Si scattano foto ambigue e le postano sui social. Da lì al finto fidanzamento il passo è breve!



La finta coppia decide di usarsi a vicenda per farla pagare agli ex, scatenando una serie di eventi che li porterà a situazioni molto difficili. Scopriranno che il passato è legato al presente ben più di quanto avrebbero mai potuto immaginare, soprattutto Rhys, che rischierà di crollare sotto il peso di traumi mai superati. Ma, soprattutto, dovranno fare i conti con la “vera” attrazione che li spingerà fisicamente l’uno nelle braccia dell’altro, ma che creerà un’enorme confusione nei ruoli che si erano assegnati in questa farsa. Bugia o realtà? Entrambi vivranno le loro sensazioni in maniera totale, ma chiedendosi se il partner veda tutto esclusivamente come una vendetta. Entrambi avranno paura di oltrepassare quei paletti che sin dall’inizio avevano posto alla loro finzione: quella di non affezionarsi, di usarsi a vicenda. Ci riusciranno? A voi scoprirlo leggendo queste pagine.



Una lettura piacevolissima, densa di situazioni ironiche, sensuali ma anche drammatiche. Fra i protagonisti Rhys sicuramente è il personaggio che ha fatto breccia nel mio cuore. Il suo passato doloroso che torna a bussare alla sua porta quando meno se lo aspetta, quando pensa che le ombre del passato siano ormai sepolte. Il suo modo di combattere contro il fantasma del se stesso adolescente, con tutte le paure e insicurezze che torneranno in superficie nonostante gli anni siano trascorsi, il suo essere in grado di superare quella parte di sé dando spazio all’oggi e non al passato. 



Ho apprezzato molto la sottile attrazione che sin dall’inizio lega i due protagonisti… il loro stato d’animo è molto ben descritto, e il lettore è subito trasportato all’interno delle loro vicende. Per gli amanti del romance una lettura da segnalare, ma, in generale, lo consiglio a tutti per la sua scorrevolezza e semplicità nel raccontare una bellissima storia d’amore.


Nessun commento:

Posta un commento