sabato 5 maggio 2018

Recensione a "Per sempre con me" di Jennifer L. Armentraut



Genere: New Adult
Editore: Nord
Data d'uscita: 3 Marzo 2016
Pagine: 343
Prezzo: eBook 5,99 - cartaceo 13,94

Link d'acquisto





La diciassettenne Breanna può essere definita con due parole: semplice e responsabile. Per lei il rispetto delle regole è tutto, finché una notte non rimane invischiata in una situazione di cyberbullismo per un suo comportamento non proprio da prima della classe, in cui Thomas "Rasoio" Turner ha il ruolo principale. Il suo mondo perfetto e ordinato, così, viene scosso dal profondo.

Thomas "Rasoio" appartiene al club motociclistico dei Reign of Terror dove le brave ragazze come Breanna non sono contemplate. Ma quando capisce che lei è sotto ricatto per una foto compromettente in cui loro due compaiono insieme, decide che è arrivato il momento di mettere da parte le regole non scritte dei Terror. I due fanno un patto: Rasoio tirerà fuori Breanna dal brutto guaio in cui si è cacciata; lei, in cambio, lo aiuterà a venire a capo di un mistero interno al club, di cui nessuno ha intenzione di parlare. Dopo di che ognuno riprenderà la propria vita. Ma più passano del tempo insieme e più il feeling tra loro aumenta, senza che nessuno dei due possa fare qualcosa per contrastarlo. Rasoio e Breanna si troveranno entrambi costretti a camminare ognuno sul filo delle proprie regole per poter scoprire chi sono, che cosa vogliono e dove andranno in un futuro non troppo lontano.






 E dopo il lieto fine di Jax, il proprietario del Mona’s pub, e di Roxy, cameriera dello stesso, non potevamo proprio escludere l’altro barista figo… Nick.
Infatti il sesto libro della serie “Wait for you” ha come protagonista maschile proprio lui, l’uomo da una “botta e via”. Proprio così, perché Nick ha una regola che non infrange mai: portarsele a letto una sola volta e non rivederle mai più. Questa imposizione se l’è ben inculcata in testa, perché per lui, senza un secondo appuntamento non ci si può conoscere, senza la conoscenza una persona non può piacerti, e senza piacere non si arriva ad un legame e alle complicazioni che ne conseguono. E la parola LEGAME è proprio quella che lo spaventa a morte e che lui rifugge come la peste. In realtà dietro alla maschera di arrogante, bello e insensibile, si nasconde un giovane uomo solo: della sua famiglia infatti gli è rimasto solamente il nonno, che fra l’altro soffre di Alzheimer. Nick avrebbe potuto metterlo in un istituto, ma non ha voluto abbandonare l’unico suo parente ancora in vita e a lui dedica tutto il suo tempo libero. Proprio a causa dei suoi continui impegni per la cura del nonno, la sua unica storia seria va a rotoli, e Nick, non volendo far sorbire a qualcun altro i sacrifici della sua condizione, stabilisce la sua regola di non concedere mai il bis. E fino ad ora i suoi propositi si sono dimostrati giusti. Perlomeno fino a quando, un giorno, nel bar, non entra Stephanie.
 

“Un’avventura di una notte ti fa sentire vuota solo se ti aspettavi di più, e io non mi aspettavo altro che un sorriso stampato in faccia il mattino dopo. Sinceramente non avevo mai voluto nulla di più da un ragazzo, a parte lo stretto indispensabile: il rispetto reciproco, la sicurezza, e, a volte, l’amicizia. Non ero mai stata innamorata. Non che non credessi nell’amore. Oh, ci credevo eccome. Ma volevo il genere di amore che aveva unito i miei genitori: quello che dura per sempre. E non mi ci ero mai neppure avvicinata. Nell’attesa non mi dispiaceva sperimentare un po’.”
 

“Amica” di vecchia data di Cam e Jase, Stephanie ha sicuramente un aspetto che non passa inosservato: bella, molto a suo agio col proprio corpo, favorevole a del “sano sesso” senza complicazioni. Una ragazza con la testa sulle spalle e senza peli sulla lingua. Praticamente la donna che tutti gli uomini desiderano: gnocca, selvaggia a letto e che non chiede niente di più del sano divertimento. Per lei il vero amore esiste, ne ha un esempio dai suoi genitori, ma dato che non le è mai capitato di innamorarsi non si fa problemi a divertirsi.
Immaginate cosa succede quando i due soggetti sopra citati si incontrano!
Peccato però che il destino giocherà loro un bruttissimo tiro: infatti quella che doveva essere una sola notte di fuoco, innescherà una serie di eventi che porteranno i nostri due “libertini” a rivedere tutte le loro priorità, il loro modo di vivere e guardare al futuro, e soprattutto a cercare di controllare la forte attrazione che li lega dal primo istante e che rischia di diventare qualcosa di “pericoloso” per entrambi.
Steph dovrà fare i conti con se stessa e Nick con il suo modo di affrontare la vita. Due caratteri così forti potranno mai trovare un punto di incontro? L’avventura di una notte può trasformarsi in un grande amore?
E soprattutto, Nick riuscirà a fidarsi nuovamente di qualcuno e aprirgli il suo cuore?
Lo scoprirete leggendo questo romanzo da 5 petali, ma d’altronde, se siete arrivati a questo libro, sapete già molto bene quale sia il modo di scrivere dell’autrice, leggero e scorrevole, di quei libri che ti ritrovi in mano quando non vuoi pensare, quando sei stanca e vuoi solo immergerti in qualcosa che ti rilassi e che ti faccia dimenticare la giornata e i problemi.
Consigliatissimo.
 

“Credevo di non aver bisogno di nessuno
Credevo di essere felice da sola
Credevo di saper proteggere il mio cuore
Ma poi tu hai demolito le mie difese…”

 

Buona lettura!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...