giovedì 11 gennaio 2018

Recensione a "Come una cosa sola" di Clotilde Ruggeri






Genere: Romance
Editore: Self publishing
Data d'uscita: 23 Aprile 2017
Pagine: 290
Prezzo: eBook 1,90 - cartaceo 9,88

Link d'acquisto



Come neve al sole e Come fuoco nelle vene in un unico volume.

Caterina, una donna annoiata dalla vita e disinnamorata, incontra il giovane MAx per puro caso. Il destino metterà i due amanti davanti a grandi sfide ed entrambi dovranno imparare l'uno dall'altra.
Caterina scoprirà cosa vuole veramente; Max imparerà ad amare.
Due cuori, un'unica strada.







Quando ho cominciato a leggere questa autrice non sapevo cosa aspettarmi essendo questi i suoi primi libri. Lei ha pubblicato prima Come neve al sole e poi Come fuoco nelle vene, infine ha raccolto i due libri in unico volume intitolandolo Come una cosa sola.
Sono rimasta alla fine del primo con l'amaro in bocca perché volevo di più dai due protagonisti, e infatti nel secondo sono stata folgorata dall'intensità della narrazione. Le due storie sono in perfetto equilibrio. Vediamo la crescita che entrambi i protagonisti hanno e soprattutto lo sviluppo dei loro sentimenti.
Andiamo per ordine: la prima cosa che colpisce sono le cover, favolose e intense.
La protagonista è Caterina, o meglio Cat, una donna di trentatré anni che lavora in una profumeria. Non bada a curare il suo aspetto fisico e ama stare comoda. È sposata con un uomo completamente diverso da lei, si sente insoddisfatta, ma non era così all'inizio del suo matrimonio. Incontra per caso Max, un ragazzo di ventuno anni. Ebbene, questa donna, dopo averlo conosciuto scoprirà tante cose che non aveva mai immaginato. Si getterà a capofitto e farà dei cambiamenti nelle sue scelte e cercherà di capire che cosa fare da grande. Come finirà? Dovete leggerlo perché vi assicuro che resterete a bocca aperta.
Cosa dire su questo libro, è stato appagante e reale, fin troppo tangibile. Ciò che accade a Cat può accadere a qualunque donna, anche a una di noi. Ho amato la scrittura fluida e semplice che l'autrice utilizza. Ho amato Max per la sua maturità e Cat per la sua caparbietà. All'inizio si sottomette alla sua vita, ma poi ne prende le redini in mano e diventa artefice di ogni sua scelta imparando a vivere e non più a sopravvivere. Non mancheranno delle scene di sesso ben articolate e per niente volgari, anzi molto, ma molto, realistiche. Nel primo troviamo solo il pov di Cat, ma nel secondo quello di entrambi.
Consiglio senza indugi questo libro perché non è il classico romance erotico, ma una reale e vera storia. Aspetto con ansia qualche suo nuovo lavoro. Assegno a questo libro 4,5 solo perché lo avrei voluto un poco più lungo e vi lascio questo piccolo estratto: 


“Io ho amato Max più di me stessa, adesso lo so. La mia felicità sarebbe stata accanto a… Lui”
“Io ho amato Max più di me stessa, adesso lo so. La mia felicità sarebbe stata a... solo...” 


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...